Partnership

Prof. Vito S. Zurzolo

Responsabile Centro Di Medicina Prenatale e Diagnostica Ultrasonica - Seconda Università degli Studi di Napoli


Lo sviluppo della tecnologia laser in campo ginecologico ha negli ultimi anni compiuto notevoli progressi. Prima con il laser a CO2 poi con il diodico a fibra ottica , i campi di applicazione sono in costante aumento.

Sin dall'inizio degli anni 80, la mia personale amicizia e collaborazione scientifica con Sergio Surfaro, hanno permesso lo sviluppo di metodiche terapeutiche in campo ginecologico che hanno alla base l'utilizzo del laser.

Ad esempio il trattamento delle lesioni del collo dell'utero dalla vaporizzazione delle erosioni cervicali alla conizzazione (laser Co2) e alla fotocoagulazione dopo aspirazione delle cisti ovariche semplici (laser diodico a fibra ottica).

In tutti questi anni, la competenza e la professionalità nel campo del laser medicale di Sergio Surfaro e della Medibit da lui creata, hanno permesso, in sintonia con i risultati clinici di studi condotti in collaborazione con l'ambulatorio di diagnostica ultrasonica della Clinica Ostetrica e Ginecologica della Seconda Università di Napoli, di cui sono responsabile, lo sviluppo e il perfezionamento della metodica laser applicata alla ginecologia.

Ultima metodica laser attualmente applicata a livello terapeutico è rappresentata dal VRL o ringiovanimento vaginale che oltre a risolvere brillantemente il problema della atrofia vaginale in periodo perimenopausale e nella paziente oncologica, potrebbe essere applicata nelle patologie del pavimento pelvico e nelle incontinenze di grado lieve-moderato.

Quest'ultima applicazione è attualmente oggetto di studio che vede la collaborazione del mio ambulatorio con lo staff della Medibit coordinato da Sergio Surfaro, che porterà sicuramente a uno sviluppo efficace della metodica.

I risultati positivi già ottenuti e quelli che sicuramente verranno sono frutto della proficua sintonia tra le competenze tecnico-scientifiche di Sergio Surfaro e dei suoi collaboratori e quelle cliniche del mio gruppo .