FG900

LASER CO2 FRAZIONALE mod. FG900 medical

 

                                                                                 BENESSERE DONNA

Il sistema laser frazionale CO2 mod. FG900 consente,  grazie allo scanner e ad un manipolo speciale riflettente a 360 gradi,  di essere introdotto in vagina per ottenere gli effetti ben noti del raggio laser CO2 sul collagene tissutale e sul microcircolo.(VRL)

Infatti è noto che il  laser CO2 frazionale, attraverso microspot definiti MTZ cioè  Zone Micro Termiche, determina una modifica strutturale del collagene inducendo i fibroblasti

alla sintesi di nuovo collagene e di elastina. In particolare  una produzione massiccia di collagene tipo III di tipo cicatriziale poi sostituito da  collagene tipo I tipico dei tessuti di sostegno.

Questa  modifica comporta un miglioramento del tono vaginale con conseguente miglioramento dell’atrofia vaginale post-menopausa e dell’incontinenza di grado lieve.

Il laser CO2 frazionale rappresenta, quindi, la nuova frontiera del benessere intimo. Il suo innovativo sistema risolve gli effetti del calo estrogenico sui tessuti vaginali post parto  o in menopausa riattivando la produzione di nuovo collagene.

E’ la soluzione non chirurgica e non farmacologica più efficace per prevenire e trattare l’atrofia vaginale e le sue conseguenze.

Con l’arrivo della menopausa compaiono sintomi quali sudorazione notturna, vampate di calore e disturbi dell’umore e del sonno che si risolvono solitamente entro un anno dalla loro comparsa. Successivamente si possono manifestare disturbi legati all’atrofia vaginale che vanno sempre più ad aggravarsi: irritazione vaginale con frequenti episodi di vulvovaginiti, secchezza, rapporti sessuali dolorosi, incontinenza urinaria.

Fino ad oggi la più conosciuta è la terapia ormonale sostitutiva (TOS) a base di estrogeni, ma da alcuni studi è emerso che c’è un aumento del rischio di insorgenza del tumore mammario. Esistono anche terapie locali o topiche con ovuli o creme a base di estrogeni o fitoestrogeni ma di scarsa efficacia.

La terapia laser  non ha effetti collaterali né controindicazioni pur stimolando il trofismo della mucosa attraverso l’effetto foto-termico del raggio laser C02 a 10600 nm.

FG900 oltre ad avere un affidabile sistema scanner di altissima qualità   e precisione, possiede programmi preimpostati  frutto di studi e collaborazione con centri nazionali ed internazionali. Non dobbiamo mai dimenticare che ogni metodica genera i migliori risultati solo quando viene applicata in modo adeguato con  parametri ottimali.

Attenzione sezione video dai contenuti espliciti

Torna su